senza-titolo-6

Salve a tutti cari lettori e bentornati sul mio blog! 🙂

Purtroppo a causa di imprevisti vari non son riuscita a pubblicare nulla per circa un mese, ma voi siete tanto pazienti e dolci e non mi fate mai pesare nulla.
Anche quest’ anno siamo già arrivati a Dicembre, se mi fermo a riflettere è il secondo Natale che passiamo insieme grazie a “La casa dei libri”.
Lo scorso anno, per festeggiare insieme, ho indetto il mio primo giveaway e son stata felicissima perchè tutti voi l’ avete accolto con entusiasmo.
Mi piacerebbe coinvolgervi tutti anche quest’ anno, chissà! Ho alcune idee che frullano in testa, perciò se volete saperne di più, mi raccomando: controllate sempre gli ultimi post del blog.

Di questo parleremo più avanti, oggi invece vorrei affrontare insieme a voi la questione “Regali di Natale”.
Sicuramente non tutti siamo patiti di shopping natalizio perché, diciamolo francamente, il 99% delle volte non sappiamo cosa regalare.
Personalmente amo più donare che ricevere doni, perchè trovo che la gioia che proviamo nel momento in cui doniamo sia il regalo più grande che si possa ricevere. Beh, lo so che non siete tutti d’accordo con me e che certo, ricevere un iphone 7 per Natale o le nuovissime e costosissime scarpe che abbiam visto in vetrina in quel negozio di via Roma o chi più ne ha più ne metta è comunque una gran gioia, ma vi invito a guardare alle piccole cose, prima di pensare a quelle grandi.

E’ per questo che vi propongo #aNataleregalaunlibro, perchè non è il valore economico – materiale del regalo la cosa che conta, ma il pensiero.
#aNataleregalaunlibro perchè un libro è tutto il mondo racchiuso in poche pagine.
E voi perchè regalereste libri?

Ammetto che anche la scelta di un libro non sia una cosa molto facile, in quanto ognuno di noi ha interessi differenti ma.. non preoccupatevi, io sono qui per aiutarvi! 🙂

In questo articolo vi propongo qualche consiglio in base alle varie e principali categorie di persone.
Iniziamo subito!

 

 

classicista1IL CLASSICISTA

Ama le buone abitudini e i grandi scrittori del passato e disdegna le nuove uscite editoriali appellandole come “troppo frivole”.
Fargli cambiare idea? Troppo complicato, avrà pur le sue ragioni.

La storia della letteratura è piena di tanti bei classici, sta a te sbizzarrirti.

Ben accetti sono autori come: Dostoevskij, Dickens, Egar Allan Poe, Jules Verne, Melville, le sorelle Bronte, Tolstoj e chi più ne ha più ne metta. Ecco qui il suo pacchetto ideale.

pacco-1

 

 

IL ROMANTICO

Il romantico lo si riconosce perchè pensa (o meglio: vuole pensare) che il Romance sia l’ unico genere letterario esistente sulla faccia della terra.
Grande amante della vita e dei sentimenti.

 


Alcuni libri consigliati:
Lettere appassionate – Frida Kahlo 
20 lezioni d’ amore – Armando Massarenti
Una scrittura femminile azzurro pallido – Franz Werfel
D’ amore si muore ma io no – Guido Catalano
Oggetto d’ amore – Edna O’ Brien

senza-titolo-4

 

 

nerdIL NERD

Il nerd lo si riconosce dal suo amore smisurato per la tecnologia e qualsiasi cosa ad essa connessa. Se non riesce a stabilire un approccio con la carta, provate con l’ Ebook!


Cosa consiglio:
Guida galattica per autostoppisti – Douglas Adams
Doctor Who (Ci sono vari volumi tra cui potete scegliere, tutti consigliatissimi)
Cronosisma – Kurt Vonnegut
Sviluppare applicazioni per Android in 7 giorni – Matteo Bonifazi
Android 6. Guida per lo sviluppatore – Massimo Carli

senza-titolo-46

 

 

curiosoIL TUTTOLOGO

Con questo genere di persona non avrete mai problemi e indecisioni sul libro da scegliere: qualsiasi regalo sarà gradito.

 

 

 


Alcuni consigli:
L’ imperfetta meraviglia – Andrea De Carlo
L’ arte di essere fragili – D’ Avenia
Il nuovo Barnum – Baricco
Un calcio in bocca fa miracoli – Presta

senza-titolo-45

 

 

artistaL’ ARTISTA

Amante dell’ arte e delle sue massime espressioni. Adora sfogliare libri pieni di immagini colorate.

 

 

 

 


Consigliati per lui:
Arte come mestiere – Munari
Design del XX Secolo – Charlotte e Peter Fiell
La caffettiera del masochista. Il design degli oggetti quotidiani – Munari
Da cosa nasce cosa. Appunti per una metodologia progettuale – Munari
Street photography. Impara a trasformare in arte la spontaneità della vita – Gordon Lewis

senza-titolo-47676

 

 

Spero con tutto il cuore che questo articolo possa tornarvi utile e soprattutto, fatemi sapere quali libri avete intenzione di regalare quest’ anno e perchè.

Vi auguro una buona giornata e delle buone vacanze!
Prestissimo una dolce sorpresa per voi,

Blend

A Natale regala un libro – Consigli pratici e veloci su cosa regalare a Natale ultima modifica: 2016-12-16T22:30:56+00:00 da Gaia

Rispondi